maggio 2018

robot-restaurant-tokyo-review-2-933x700

Parola d’ordine: top secret. Bar, ristoranti, club ma anche interi quartieri rigorosamente nascosti o mimetizzati da identità diverse… Per far parte degli “Happy few” che hanno accesso a questi luoghi, occorre essere inseriti in quel network che funziona ancora con l’antico quanto affascinante “passaparola”. Così l’allure di mistero che  avvolge

Roma1

Per tutti è la città eterna… Che non smette di incantare con la sua grande bellezza e i  suoi strati di epoche che si celano o si mostrano disordinatamente. Difficile dialogare con il contemporaneo, ma non impossibile. Così Roma, con le sue contraddizioni e difficoltà di grande capitale, guarda al