Corea del Sud…il paese più Robot Friendly del mondo

In Corea del Sud ci sono circa 700 robots ogni 10mila lavoratori, cioè’ 8 volte la media globale.
IMG-7244Il paese e’ sede di numerose aziende leader nei settori tecnologicamente piu’ avanzati come quelli della robotica e dell’intelligenza artificiale.
La trasformazione avvenuta nella Corea del Sud e’ a dir poco impressionante se si pensa che nel 1960 era piu’ povera di due terzi dell’Africa mentre ora è la nazione più digitale del mondo.
Alla fine degli anni ’70 i coreani hanno iniziato ad affascinarsi ai robots ora presenti in molteplici strutture e la loro passione ha generato la nascita di un vero e proprio dipartimento di educazione alla robotica dentro l’anima Korea University.
La robotica e’ diventata un motore per lo sviluppo incessante economico dei paese che segna un tasso di crescita medio annuo del 21%.IMG-7266
E’ nato anche un Istituto per lo sviluppo della robotica chiamato KIRIA e di conseguenza il futuristico progetto “ROBOT LAND”, una vera e propria isola di 400.000 metri quadri vicino alla costa di Incheon dove abbiamo laboratori, complessi residenziali, centri commerciali e attrazioni varie per le famiglie.
Tra i settori fondamentali che utilizzano questa scienza c’è la sanità’ con lo sviluppo di dispositivi medici di nuovissima generazione.
IMG-7243Il Governo sta finanziando cifre notevoli per supportare veri e propri team di ricerca e sviluppo di prodotti competitivi per la diagnostica intelligente di malattie e conseguente terapia.
Sono 4 i ministeri coreani che in accordo lavorano per integrare lo sviluppo tecnologico in campo medico finalizzato a migliorare le condizioni di vita di tutto il paese.
Da 15 anni a questa parte l’obbiettivo del Governo e’ “coesistere con i robot” promuovendo l’inserimento nella vita di tutti i giorni.
IMG-7256
Anche lo sviluppo educativo prevede l’utilizzo massiccio di insegnanti robot a qualsiasi livello di istruzione e dal 2013 gli asili e scuole elementari ne posseggono diversi.
Vengono impiegati soprattutto come insegnanti di inglese o come assistenti del maestro in carica che si può collegare con loro anche a distanza.
IMG-7255
I robot possono discutere qualsiasi materia, posseggono un proiettore per mostrare immagini multimediali e hanno un dispositivo che volendo permette ai genitori di controllare i figli in classe.
Il ministro dell’istruzione non scherza! Ha deciso di digitalizzare tutti i libri scolastici per creare un modo completamente nuovo di studiare ed entusiasmare lo studente che ha a disposizioni molteplici forme di connessione.IMG-7257
Anche i luoghi pubblici e commerciali non ne possono fare a meno sino ad utilizzarli come baby sitter e permettere alla mamma di fare la spesa con tranquillità.
Il bimbo viene registrato dal genitore all’entrata del centro commerciale, può’ essere monitorato dal genitore tramite il cellulare e poi ripreso all’uscita della spesa.
Non da meno l’aeroporto principale di Seoul che ne ha reclutati diversi per aiutare i passeggeri durante la sosta e in attesa del volo.
IMG-7253Questo tipo di robot e’ programmato per parlare 4 lingue diverse: coreano, inglese, cinese e giapponese e fornisce informazioni anche sui tempi di imbarco nonche’ posizioni di ristoranti e negozi.
Con la scansione della tua carta d’imbarco e’ ben felice di accompagnarti al tuo gate!
Ma i coreani non si fermano qui’, per spingersi ancora oltre hanno dato vita ai cane robot dal curioso nome di GENIBO.IMG-7259
E’ un bull terrier metallico di 20 centimetri mosso da 15 motori e 11 sensori tattili per provare qualsiasi emozione.
E’ in grado di riconoscere il proprio padrone grazie ad una sofisticatissima telecamera, balla, interagisce e si addormenta se viene trascurato per 5 minuti.
Non è’ un giocattolo ma un vero cane robot dotato di una personalità ed in grado di muoversi autonomamente nell’ambiente.
La prossima e imminente sfida parte il 2020 quando inizieranno i lavori di IMG-7250realizzazione costruita in partner con gli amici robot… il ROBOTIC SCIENCE MUSEUM di Seoul.
Alcune parti di questa imponente opera saranno realizzate e montate da una serie di robot controllati da un software centrale.
La costruzione di questo Museo segnerà’ un passo decisivo della robotica anche nell’edilizia nonche’ rappresenterà un luogo di conoscenza di questa scienza e dei robot al grande pubblico!
Post precedente

Corea del Sud...cani e gatti al posto dei Figli!

Post successivo

Siete superstiziosi? In Corea del Sud non esserlo porta MALE!